A chi è rivolto il servizio


Control-Pmi” è la proposta rivolta a imprese di dimensioni medie o medio-piccole.

Riteniamo possa essere di particolare interesse sia per imprese in fase di crescita sia, all’opposto, per imprese con esigenze di ristrutturazione e ridefinizione dei propri assetti strategici, finanziari, organizzativi.

Capacità tecniche e commerciali eccellenti sono alla base delle fortune di molte medie imprese, ma spesso manca una “consapevolezza ragionata” della situazione aziendale e delle decisioni che devono essere prese.

Quali fattori sottostanno all’equilibrio economico e finanziario della nostra impresa? Da che cosa dipende il nostro livello di rating? Siamo efficienti? Qual è la redditività dei vari prodotti e mercati su cui operiamo? Dobbiamo accettare una certa commessa? I ricarichi applicati ai prodotti sono adeguati? È corretto il modo in cui calcoliamo il costo orario? Ci conviene sostituire quel macchinario? Ci sono attività che sarebbe meglio esternalizzare? La struttura finanziaria è equilibrata? 

Siamo certi che a queste, e ad altre simili domande, tutte le imprese danno una qualche risposta, più o meno ragionata, più o meno supportata da un’analisi sistematica.

Come si svolge la collaborazione

Il nostro studio propone delle forme di collaborazione, variamente modulabili sulle  esigenze delle aziende interessate, consistenti nel mettere a disposizione professionalità e  competenze tipiche di un responsabile di amministrazione, finanza e controllo (AFC).

Lo scopo è quello di favorire la raccolta strutturata di informazioni rilevanti, affiancando poi la direzione nell’ interpretazione e nell’ utilizzo di tali informazioni per monitorare la gestione.

Il servizio offerto è regolabile sulle necessità e le aspettative dell’impresa, con un apporto professionale di varia intensità. Qualunque sia l’apporto richiesto, è comunque tutelata per l’impresa la massima flessibilità operativa.

Il servizio è proposto con una formula “in abbonamento” e può prevedere, o meno, una fase d’impostazione iniziale e poi delle giornate di consulenza erogate mensilmente.

“Control-Pmi” pacchetto base

Il pacchetto base di “Control-Pmi” è generalmente strutturato in tal modo.

a) Elaborazione del Piano aziendale che consiste in
✓ modello di business incentrato sui fattori critici di successo e di rischio
✓ bilancio preventivo pluriennale

b) Sistema di monitoraggio periodico dei
✓ risultati economico-finanziari principali, di natura contabile
✓ fattori-chiave da cui tali risultati dipendono.

Come si eroga il servizio

Il servizio “Control-Pmi” comporta:

  • La formulazione del piano aziendale una volta all’anno
  • La redazione di un report periodico sui risultati e sulle variabili-chiave di gestione.

Il contenuto specifico del piano e del sistema di monitoraggio dei risultati è in parte contraddistinto da uniformità, indipendentemente dalle caratteristiche della singola impresa, e in parte personalizzato, specie per quanto riguarda alcuni indicatori di risultato e vari driver o fattori-chiave da cui i risultati dipendono.

La periodicità del reporting dipende dalle caratteristiche ed esigenze della singola impresa.